Manuele Marazzi e i 12 modi per una nuova vita

E poi succede.

L’imprevedibile bussa alla porta e una secondo dopo ti ritrovi a raccattare i pezzi di te stesso.
Magari non te l’aspettavi, forse un po’, ma comunque non eri pronto.

Pensi “ Voglio voltare pagina, ricominciare..ma come?

Ci sono sempre momenti nella vita in cui ci sentiamo persi, soffriamo e ci sembra che il mondo ci sia appena esploso davanti.

Può essere la fine di una relazione, la perdita del lavoro, dover dire addio a uno dei nostri cari o semplicemente un problema che ci sembra enorme e non sappiamo come risolvere.

La verità è che la vita è imprevedibile, le cose succedono senza poter far nulla per impedirlo.

Ma aspetta.. una cosa c’è.

Reagire. Agire. Immaginare. Desiderare qualcosa di diverso.

Il modo in cui sceglierai di guardare a ciò che è successo, la tua reazione all’evento, la tua gestione delle emozioni, questo dipende solo ed esclusivamente da te.

Ricordati, niente può distruggerti se non sei tu, per primo, a dargli il permesso.

Ecco 12 modi per rialzarsi e voltare pagina.

Perché, in fin dei conti qualsiasi cosa succeda, la vita ha in serbo per te sorprese meravigliose se saprai sorriderle ancora.

#1 “Abbruttisciti” per tutto il giorno

O per una settimana se è necessario.
Prenditi il tempo che ti serve per soffrire, piangere, rifugiarti sotto il piumone e non emergere per ore.
Mettiti il pigiama e mangia tonnellate di cioccolata (magari non proprio tonnellate eh :P )
Può sembrare paradossale ma sentire il dolore, accettarlo, sfogarlo è il miglior modo per cominciare a lasciarlo andare e voltare pagina.
Non devi reagire subito o far finta che non esista, perché quel dolore è lí per un motivo.
Ha una lezione importante per te, e quando se saprai ascoltare.. beh quello è il momento in cui vedrai i miracoli accadere.

#2 Scrivi e scrivi ancora

La tua mente sta correndo all’impazzata da un pensiero all’altro probabilmente, non ha pace e alcuna intenzione di fermarsi.
Vaga tra ricordi, supposizioni, rimugina e analizza e questo non fa altro che aprire un buco nero in cui precipiti a caduta libera.

Scrivi. Scrivi tutto. Lascia che la tua mano fluisca libera sul foglio di carta o sulla tastiera del tuo computer, non analizzare, semplicemente scrivi tutto quello che ti passa per la testa.

Sentirai la mente più leggere e calma e rileggendo, a distanza di qualche giorno sono certa vedrai nuovi punti di vista attraverso cui guardare.

#3 Guarda un film o meglio ancora leggi un libro

Personalmente, leggere uno dei miei libri preferiti o lasciarmi attrarre da un nuovo libro rappresenta spesso il momento decisivo per voltare pagina. Letteralmente.

Libri e film hanno il dono di permetterti di immergerti nella vita di altri personaggi e guardare il mondo con occhi diversi, sanno sussurrarti la frase giusta nel momento giusto e regalareesplosioni di profonda consapevolezza.

#4 Canta sotto la doccia

Svegliati, vai in doccia e canta. Sí anche se non ne hai voglia. Anche se i primi 30 secondi credi che non ci sia proprio niente per cui cantare.

Metti una playlist che non ascolti da un po’, una canzone che riporta alla memoria un momento particolarmente felice della tua vita e canta a squarciagola..i vicini se ne faranno una ragione :P

Ps. Ancora meglio se fatta dopo il punto #8

#5 Ringrazia ogni giorno

Lo so, quando stai male tutta l’attenzione è risucchiata da ciò che ti manca.
Ed è proprio per questo che è essenziale ringraziare per tutto quello che sei ed hai nella tua vita.
Comincia con 3 cose. Può essere il sole che sorge, il sorriso di un estraneo, un buon caffè, il messaggio di un amico, un lavoro che hai svolto bene o semplicemente la tua forza di rinascere nonostante tutto.

Fallo per 3 settimane di fila. Senza nemmeno accorgertene comincerai a vedereopportunità e occasioni dove prima c’era solo dolore e ostacoli.

 

#6 Scrivi una lettera di perdono

Magari qualcuno ti ha ferito profondamente, magari tu hai commesso un errore.
Perdona e perdonati.
Scrivi una lettera a te stesso o a quella persona e man mano che scrivi ascolta il cuore diventare più leggero, senti il peso del risentimento scivolare lontano da te.

Hai bisogno di essere leggero per volare di nuovo, sempre più in alto.

#7 Metti in ordine la casa

O la camera, oppure l’armadio.
Fai spazio. Butta vecchi vestiti, scontrini e oggetti inutili.
Rimuovi la polvere e fai brillare i vetri.
Sposta mobili e soprammobili per dare al tuo luogo un nuovo sapore.
Non c’è niente che liberi la mente e ti doni nuova potente energia come il riordinare, ripulire e organizzare.
Magari con la tua canzone preferita in sottofondo? :)

#8 Vai a correre, balla, fai yoga.

Alzati, forzati. Magari non sei dell’umore, non importa, fallo.
Corri, corri per te stesso, senti i tuoi muscoli, il cuore che batte più forte, ascolta il sangue pulsare.
Lo senti? Sei vivo.
Prenditi cura del tuo corpo, rendilo forte e lui si occuperà della tua mente e del tuo cuore.

#9 Immagina oltre ogni limite. Desidera ardentemente.

Decisamente la mia preferita.
Chiudi gli occhi, fai un respiro profondo e immagina te stesso al massimo della tua felicità, immaginati mentre guardi sorgere il sole di fronte al mare mentre una brezza leggera ti accarezza la pelle e il calore di un nuovo giorno di riempie di luce.
Immaginati mentre ridi con le persone che ami, e le abbracci forte sapendo che andrà tutto bene.
Immaginati mentre fai il lavoro che ami con passione e raggiungi i tuoi obiettivi, i tuoi sogni.

Desidera ardentemente la più sconfinata felicità.

L’immaginazione è l’arma più potente che hai e il carburante sono le tue emozioni.

Lascia che si espandano, permetti alla tua luce di brillare più luminosa che mai.. e sorridi.

Ps. All’inizio può essere un po’ faticoso, hai bisogno di allenare il muscolo dell’immaginazione per usarlo al massimo del suo potenziale.
Ma quando cominci.. sentirai dentro di te che tutto è possibile perché come dice Walt Disney “Se puoi immaginarlo, puoi farlo”.

#10 Crea la tua mappa della visione

Ora che hai immaginato, crea la tua mappa della visione.
Prendi un foglio A3, disegna o scrivi il tuo nome al centro e colora, disegna, scrivi e sogna.

Pensa a quello che desideri in ogni area della tua vita : relazioni, salute, tempo libero, lavoro, famiglia.. e scrivi ciò che più desideri in ognuna di esse.

Lascia che la tua immaginazione si trasformi in una bellissima mappa che ti guiderà verso i tuoi sogni.

Prenditi un’oretta in completa pace per farlo..e stai attento perché quello che scrivi diventerà realtà ;)

Perchè, ricorda:

Quando desideri qualcosa,

tutto l’Universo cospira affinché tu realizzi il tuo desiderio.

#11 Fingi finchè non lo diventi

In italiano non suona benissimo lo so, ma si tratta di un modo di dire inglese “ Fake it, until you become it”.

Ed è una delle tecniche più potenti per cambiare i propri pensieri, le proprie emozioni, azioni e la propria vita.
Significa cominciare ad agire come se fossi certo, sicuro, pieno d’amore, grato e felice anche se ancora non riesci a sentire queste emozioni completamente dentro di te.

Come se tutti i tuoi desideri si fossero già avverati.

Agendo in questo modo, permetterai alle tue emozioni positive di rinforzarsi giorno dopo giorno e di riempirti il cuore di luce e gioia.

#12 Fai quel passo e fallo ora.

E ora fallo. Sai che per voltare pagina hai bisogno di fare qualcosa.
Agisci.
Scegli un piccolo passo e fallo subito.
Riordina la camera, canta sotto la doccia, fai una lezione di Visualizzazione Creativa, corri o scrivi.
Scegli una singola cosa e falla ora.

Qual’è il primo passo che vuoi subito fare per voltare pagina?

Scrivilo nei commenti qui sotto e… buona rinascita :)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>